ACQUARIO DI CALA GONONE... ACQUARIO DI SARDEGNA!

L’Acquario di Cala Gonone nasce da un primo progetto dell’architetto statunitense Peter Chermayeff e riceve poi l’impronta definitiva da Sebastiano Gaias. La struttura architettonica è perfettamente integrata con l’ambiente e si contraddistingue per l’impiego di materiali naturali, come i marmi di Orosei e il granito sardo.

Il percorso dell’acquario, composto da 25 vasche, è dedicato principalmente alle specie del mar Mediterraneo, in particolare a quelle presenti nel Golfo di Orosei, ma comprende anche una coloratissima sezione tropicale, un divertente parco giochi all’aria aperta ed una vasca tattile, dove è possibile vivere l’emozione di accarezzare razze, ricci, stelle di mare e gattucci.

Dall’ottobre 2014 il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del territorio ha affidato all’Acquario di Cala Gonone un ospite davvero speciale: un esemplare adulto di tartaruga marina (Caretta caretta) rinvenuto spiaggiato nel 2011 nel ragusano. Dopo un iniziale percorso di riabilitazione, la tartaruga è stata trasferita nella grande vasca pelagica, dove può nuotare assieme a dentici, squali, ricciole e pesci civetta.

Non solo pesci: l’Acquario di Cala Gonone è anche un giardino zoologico riconosciuto dal Ministero dell’Ambiente come struttura che rispetta i parametri di benessere animale. Tra i suoi ospiti si trova la volpe Rosa Fumetta, ambasciatrice delle vittime da incendio boschivo.

Da un accordo fra Acquario di Cala Gonone e Tirrenia nasce una splendida promozione: tutti i visitatori che presenteranno un biglietto di viaggio Tirrenia, emesso fra il 1° aprile e il 31 agosto 2018, per le rotte da e per la Sardegna, potranno usufruire di uno sconto del 20% su tutte le tariffe d’ingresso all’Acquario. L’offerta non è cumulabile con altre promozioni ed è fruibile fino al 30 settembre 2018.