ACQUARIO DI CALA GONONE... ACQUARIO DI SARDEGNA!

Un viaggio nelle profondità del mare per conoscere i segreti del mondo sommerso

Inaugurato il 10 Luglio 2010 l’Acquario di Cala Gonone è realizzato su un progetto degli architetti di fama internazionale Peter Chermayeff e Sebastiano Gaias. Una struttura di moderna architettura, pensata con l’imperativo della massima integrazione nello scenario naturalistico del Golfo di Orosei. Lo splendido parco di macchia mediterranea che circonda l’Acquario, il ridotto impatto visivo dal mare dell’opera e la presenza di oltre trecento specie per la maggior parte provenienti dal Golfo testimoniano questa filosofia, dove tipicità e rispetto ambientale si sposano indissolubilmente. Rispetto ambientale che si concretizza nella scelta di utilizzare materiali di riciclo come il vetro granulare nei sistemi di filtraggio e nella tecnologia di ultima generazione nei sistemi della struttura che sono tutti a basso consumo energetico.

 

IL PERCORSO ESPOSITIVO

Il percorso espositivo accoglie il visitatore con un primo pannello tattile, elemento fondamentale della speciale visita sensoriale “Il Mare in ogni senso”, creata per permettere ai visitatori non vedenti di conoscere il mare attraverso le sue forme, profumi e suoni, per poi proseguire con le ambientazioni amazzoniche della vasca dei temibili Piranha, l’immensità del mare aperto con la vasca che ospita squali palombo, trigoni, ricciole, dentici, coloratissimi pesci civetta e la tartaruga Caretta caretta, in Acquario da ottobre 2014. L’esemplare, trovato spiaggiato e gravemente ferito nel ragusano, è stato affidato alle cure dello staff acquariologico che ne cura il percorso di recupero.

Proprio nella vasca del mare aperto si è verificato un evento unico al mondo: la nascita per partenogenesi, da uno dei due esemplari adulti di femmina di squalo Palombo, di Ispera. Si tratta del primo caso documentato al mondo, per la specie Mustelus mustelus, di partenogenesi, cioè di riproduzione in assenza del maschio. Le analisi del DNA, comprovanti l’evento, sono state fatte presso l’Istituto Zooprofilattico di Torino.

Proseguendo lungo il percorso espositivo vi sorprenderanno le incredibili capacità mimetiche della seppia, la tana buia della grande murena verde Clotilde e tanti altri spettacolari abitanti del Golfo di Orosei. 
Nelle vasche dei mari tropicali le bellissime specie dalle forme strabilianti e dai colori sgargianti che vivono nelle barriere coralline aspettano il visitatore che conclude il percorso con l’emozionante esperienza del contatto con razze, stelle, ricci e paguri nella vasca tattile.

 

IL TARTAMONDO

A metà percorso ecco “Il Tartamondo”, l’area giochi esterna tutta dedicata al mondo delle tartarughe marine che permetterà al visitatore di conoscere le abitudini di questi splendidi animali imparando a rispettarli.

 

L’OFFERTA DIDATTICA PER LE SCUOLE

Conoscere è il primo passo per tutelare. Partendo da questo presupposto l’Acquario di Cala Gonone ha impostato da subito la sua attività rivolgendosi in primis al mondo della scuola e ponendosi come polo divulgativo ed educativo per far conoscere il bene mare e insegnare a rispettare e preservare l’enorme patrimonio ambientale che questo rappresenta. I docenti possono scegliere fra 4 diverse visite guidate a tema e diversi pacchetti con altri siti naturalistici ed archeologici della zona. Il personale dell’Acquario è a disposizione per fornire supporto informativo e logistico per l’organizzazione del viaggio di istruzione. Le visite delle scolaresche si effettuano esclusivamente su prenotazione.

 

Accordo dedicato a Tirrenia

Da un accordo fra Acquario di Cala Gonone e Tirrenia nasce una splendida promozione: tutti i visitatori che presenteranno un biglietto di viaggio Tirrenia, emesso fra il 1° giugno e il 31 ottobre 2022, per le rotte da e per la Sardegna, potranno usufruire di uno sconto del 20% su tutte le tariffe d’ingresso all’Acquario. L’offerta non è cumulabile con altre promozioni ed è fruibile fino al 31 ottobre 2022.