Aggiornamento Covid-19.

Le informazioni aggiornate sui trasporti via mare della Compagnia

Situazione aggiornata delle partenze Tirrenia

Per gestire la tua prenotazione consulta la pagina Modifica o Annulla Prenotazione oppure invia una mail a helpdesk@tirrenia.it

Dal 26 aprile fino al 31 luglio 2021 è in vigore il nuovo DPCM.

Il territorio nazionale resta diviso in aree con divieti diversi per ogni territorio a seconda del livello di rischio.
Prima di partire per un viaggio informati sulle misure adottate nella tua regione, in quella di arrivo e scarica l'autocertificazione (puoi trovarla a questo link) da utilizzare per qualsiasi spostamento all'interno del territorio nazionale.

Dati aggiornati al 03/05/2021

Trasporto per la Sardegna

Fino al 14/05/2021 i viaggi sono consentiti per i seguenti motivi: Salute, trasferimento al domicilio/residenza, motivi di lavoro, trasporto merci, carattere di necessità/urgenza ed è necessaria l'autocertificazione. 

In seguito all’ordinanza della Regione Sardegna, prorogata fino al 14.05.2021 con ordinanza n.15 del 30 aprile 2021, non è consentito il trasferimento alla seconde case.

SARDEGNA ZONA ARANCIONE
Da lunedì 3 maggio 2021 la Sardegna è in "zona arancione". Lo ha previsto l'ordinanza del Ministro della Salute del 30 aprile 2021.
Consulta le FAQ del Governo sulle misure previste nella classificazione a zone.

Dall' 08/03/2021 fino al 14/05/2021 chiunque arrivi in Sardegna, prima dell’imbarco, dovrà registrarsi alla sezione “Nuovo Coronavirus” nella home page del sito istituzionale della Regione Sardegna .
All'imbarco dovrà presentare copia della ricevuta di registrazione, unitamente alla carta d’imbarco e a un documento d’identità in corso di validità.

Compila il modulo on line 

Sarà necessario, inoltre, rispettare UNA delle condizioni previste all'art. 4 dell'Ordinanza n.5 del 05 marzo 2021 prorogata fino al 14/05/2021 con ordinanza n.14 del 30 aprile 2021:

  • dichiarare di aver effettuato il vaccino;
  • dichiarare di aver effettuato il tampone con esito negativo non oltre le 48 ore prima della partenza;
  • effettuare il tampone all'arrivo, o presso le aree dedicate, o entro le 48 dall'arrivo;
  • sottoporsi all'obbligo di isolamento fiduciario per 10 giorni, con onere di darne comunicazione al proprio medico di medicina generale, al pediatra di libera scelta ovvero, per i non residenti, all'Azienda sanitaria territorialmente competete tramite il numero verde.

Trasporto per la Sicilia

Fino al 31/05/2021 i viaggi sono consentiti per i seguenti motivi: Salute, trasferimento al domicilio/residenza, motivi di lavoro, trasporto merci, carattere di necessità/urgenza ed è necessaria l'autocertificazione.

Chiunque arrivi in Sicilia dovrà registrarsi sulla piattaforma www.siciliacoronavirus.it ed essere in possesso dell'esito negativo del tampone molecolare rino-faringeo effettuato nelle ultime 48 ore. Sono esclusi i pendolari e coloro che si siano allontanati dall'Isola, nei giorni immediatamente antecedenti, per recarsi nel territorio nazionale per un periodo inferiore a quattro giorni.